Identità visiva del Master Design Nautico Pubblico e Sostenibile

Design Nautico Pubblico e Sostenibile

Master di II livello

Un anno di formazione interdisciplinare per approfondire gli ambiti e la gestione strategica dell'innovazione nel settore nautico e navale.

Presentazione del Master

Perché questo settore

Il Master di II° livello in Design Nautico Pubblico e Sostenibile orienta la formazione verso una visione multidisciplinare dell'innovazione del settore nautico e navale considerando le trasformazioni tecniche, economiche, sociali e culturali.


Ponendo al centro problematiche di sostenibilità economica e ambientale riguardanti tanto questioni di tecnologia ed energetica, quanto la sfera del pubblico e del sociale, il master propone il ripensamento e la ridefinizione degli spazi del settore navale promuovendo un’usabilità allargata e la ricerca del benessere della collettività.

Figura professionale

Il corso, della durata di un anno, prevede, oltre a seminari e workshop progettuali, uno stage aziendale di durata semestrale e forma figure professionali in grado di interpretare le differenti esigenze della committenza pubblica o privata, collaborando nello sviluppo del processo di progettazione e gestione dell’innovazione all’interno di studi, aziende e centri di ricerca dedicati ai settori della nautica e del navale.

Durata

1 anno

Periodo

marzo 2023 - marzo 2024

Modalità didattica

venerdì e sabato: 8 ore al giorno

Posti disponibili

max 25

Cosa offre il Master

Elaborato grafico rappresentativo della logistica nel sistema navale.

Interpreta le necessità del sistema nautico, all’interno del contesto ambientale contemporaneo.

Elaborato grafico rappresentativo delle nuove esigenze della committenza pubblica o privata.

Forma profili in grado di progettare per le nuove esigenze della committenza pubblica o privata nell’ambito del design nautico sostenibile.

Elaborato grafico che illustra le inedite esigenze fisico-spaziali all'interno del sitema nautico e navale.

Lavora alla ridefinizione di spazi e ambienti promuovendo un’usabilità allargata e il benessere della collettività.

Elaborato grafico in prospetto che illustra l'interno di una nave.

Consente di acquisire conoscenze e sviluppare capacità critiche e strategiche nei confronti delle dinamiche aziendali.

Sbocchi professionali

Elaborato grafico che illustra un componente di una nave.

Designer
Nautico

Design, strategia e identità per il sistema nautico.

Elaborato grafico che illustra la gestione delle componenti di una nave.

Project
Manager

Design management, gestione di progetti e di processi.

Elaborato grafico che illustra i dettagli progettuali all'interno del sistema nautico.

Product
Designer

Progettazione di prodotti, sistemi e servizi per il nautico.

Elaborato grafico che illustra nuove modalità di propulsione per il sistema nautico e navale.

Sustainability
Manager

Gestione strategica di progetti, processi e fonti di energia.

Elaborato grafico rappresentativo del lavoro dello UX Desiger per la nautica.

User
Experience

Usabilità e accessibilità nel design nautico.

Elaborato grafico che illustra un differente metodo progettuale per la nautica.

Design
Thinking

Metodologie e pratiche collaborative per la gestione di processi di innovazione.

Elaborato grafico che illustra la prototipazione 3D per la nautica.

3D Visualization
e Prototyping

Rappresentazione, prototipazione e simulazioni 3D.

Programma

Introduzione al Design Nautico

  • Introduzione al Design Nautico

  • Il sistema del design nel nuovo millennio

  • Tavola rotonda: Design Nautico Pubblico e Sostenibile

  • Il contesto veneziano e la storia delle imbarcazioni in legno

  • La filiera produttiva della nautica: affrontare e valutare il mercato

  • Logistica e sistema degli approdi. I servizi per la nautica

  • La sostenibilità ambientale e l’economia circolare

  • Gestione energetica

  • Progetto e nuovi sistemi tecnologici e digitali: comunicazione e identità visiva

  • Sistema food e nautica: tra gestione degli spazi minimi e innovazione

  • Nautica e contesto ambientale: la pianificazione urbanistica degli approdi/marine

  • La nave del futuro: visita a bordo

Metodologie e competenze del Design Nautico

  • Prototipazione per la nautica

  • Gestione di un programma complesso: dal progetto alla costruzione

  • Tecnologie e sistemi di gestione e controllo

  • I materiali della nave: utilizzo e caratteristiche

  • Il ruolo del designer nella produzione nautica industriale

  • Ecodesign nello Yachting 4.0

  • Transizione elettrica nel settore navale

  • Progettazione accessibile e tecnologie assistive nel design nautico

  • Nuove tendenze dell’interior design navale

  • Nuovi materiali ecosostenibili

  • Il progetto complessivo per la nautica

Design integrale e integrato per il Nautico

Un workshop con attività trasversali, declinato in una logica di progettazione nautica integrale e integrata: dall’interior design al progetto del comfort, dalla gestione tecnologica alla comunicazione visiva e multimediale.

Sei giornate da 8 ore di workshop in aula con brief condiviso con le aziende partner.

Tirocinio e Progetto di tesi

Ciascuno studente svolge un periodo di stage presso studi e aziende partner sviluppando un progetto di tesi seguito dai docenti del Master.

Docenti

Alessandra
Bosco

Responsabile Scientifico
Master Design Nautico Pubblico e Sostenibile

Alessandra Bosco, Architetto e PhD al Politecnico di Milano, dal 1° ottobre 2021 è Ricercatore RTDB all’Università Iuav di Venezia.
Conduce ricerca teorica e applicata nei campi della Design Education, del Design per la valorizzazione dei Beni Culturali e nell’Exhibition Design, con focus sul ruolo delle tecnologie digitali.

Paolo
Ferrari

Coordinatore
Master Design Nautico Pubblico e Sostenibile

Paolo Ferrari è Dottore di Ricerca in Architettura con una tesi inedita sulla progettazione di imbarcazioni accessibili ed inclusive, di cui è uno dei maggiori esperti mondiali. Attualmente è ricercatore Post-Doc. Vincitore del primo premio al concorso “MYDA - Millennium Yacht Design Award”.

Francesca
Ambrogio

Tutor
Master Design Nautico Pubblico e Sostenibile

Francesca Ambrogio si è laureata nel 2021 presso l'Università Iuav di Venezia, in Design del Prodotto e della Comunicazione Visiva, con una tesi dal titolo "Respiro dunque sono. Per un design dell'immateriale". Da ottobre 2022 è PhD student, in Iuav, con un programma di ricerca che ragiona attorno al progetto del prodotto alimentare.

Alberto
Bassi

Direttore del corso di Laurea Triennale in Design del prodotto, della Comunicazione Visiva e degli Interni

Alberto Bassi si occupa di storia e critica del design ed è Professore ordinario all’Università Iuav di Venezia dove coordina il corso di laurea in design e fa parte del comitato scientifico dell'Archivio Progetti Iuav. Collabora con riviste di settore e quotidiani.

Lucio
Micheletti

Persico Marine

Lucio Micheletti apre lo studio dedicato al design e all'architettura nel 1987. Caratterizzano la divisione nautica le esperienze del mondo del taylor made per Vismara, Solaris, Baltic Yacht, Swan Nautor, Ice Yacht, Persico; oltre a barche fuoriserie e oggetti di design autoriali.

Gilberto
Penzo

Gilberto Penzo, studioso veneziano di imbarcazioni storiche, discende da un'antica famiglia di maestri d’ascia. Ha realizzato numerose pubblicazioni specialistiche, modelli, restauri e ricostruzioni in grandezza naturale di barche tradizionali per i principali musei e istituzioni internazionali.

Michela
Reverberi

Michela Reverberi Studio

Michela Reverberi è un'architetto e interior designer con una consolidata esperienza sia in imbarcazioni a motore che a vela, per cui ha ricevuto diversi prestigiosi riconoscimenti internazionali. É stata professore di Yacht Design all’Istituto Europeo di Design (IED) di Roma.

Vienna
Eleuteri

WaterRevolutionFoundation

Dr. Vienna Eleuteri è un’antropologa dello sviluppo e una scienziata della sostenibilità con esperienza nel coordinamento di progetti internazionali nell'ambito sviluppo sostenibile. Ha sviluppato il modello Waterevolution che coniuga sostenibilità computazionale e strumenti di ecodesign per ridurre l'impronta ambientale dei cluster industriali.

Andrea
Paduano

Northern Light Composites

Andrea Paduano durante il Ph.D. in Scienza e Ingegneria dei Materiali entra nella squadra di vela dell’università di Padova e approfondisce le tematiche dei compositi sostenibili per skiff performanti. Dopo un periodo in un cantiere navale fonda Northern Light Composites, realizzando la prima barca da regata sostenibile e riciclabile.

Sergio
Buttiglieri

Sanlorenzo

Sergio Buttiglieri è style director dei cantieri navali Sanlorenzo (divisione scafi plananti, Ameglia; scafi semidislocanti in vetroresina, Viareggio). Dopo essere stato direttore tecnico di Driade, dal 2006 coordina le linee guida del design del cantiere in relazione con i migliori brand dell’arredamento e grandi progettisti nautici.

Franco
Gnessi

Dynaship

Franco Gnessi, laureato presso la facoltà di Architettura di Roma “La Sapienza” con la tesi “Il porto della salute”, dopo una esperienza progettuale presso uno studio di Cape Town si forma nel campo della progettazione navale sopratutto nell’ambito del diporto. Attualmente è impegnato nell'attività di progettazione nautica.

Francesco
Pannoli

e-concept

Francesco Pannoli, laurea in Business Management presso l’Anglia Ruskin University di Cambridge, UK, e MBA presso INSEEC di Bordeaux, Francia, è shareholder e direttore ospitalità di LagunaB Srl e attivista in più progetti per la eco-sostenibilità della Laguna di Venezia.

Giancarlo
Corazza

Somec

Giancarlo Corazza ha fondato Navaltech SRL e Tecnomontaggi SRL. Attualmente ricopre le cariche di Amministratore delegato di Tecnomontaggi SRL, Amministratore delegato di Navaltech SRL, Direttore e socio di Gicotech SRL, Direttore di Marine Glass Systems, Inc. e Co-CEO, COO e Direttore esecutivo di Somec SpA.

Andrea
Bocchin

Fincantieri

Andrea Bocchin si laurea in architettura nel 2006 presso l’Università Iuav di Venezia con una tesi per una barca da trasporto pubblico veneziano con propulsione ibrida e lo scafo idrodinamicamente innovativo sviluppato con l’arch. Tobia Scarpa. Attualmente è progettista senior in Fincantieri.

Maurizio
Cergol

Fincantieri

Maurizio Cergol ha studiato presso l'Università di Trieste Architettura e Ingegneria Navale. Oggi è Senior Vice Presidente Marketing and New Concept Development e Head of Proposal Design and New Product Development presso Fincantieri s.p.A.

Riccardo
Gillone

Opac Mare

Gabriele
Calderan

Tommaso
Corà

Tommaso Corà è un designer. La sua ricerca lo ha portato a studiare i pattern comuni tra i processi del design e il management, condensandoli nell’attività di consulenza per le imprese dove propone un metodo ibrido tra design thinking e marketing strategico attraverso la società di cui è co-founder: TIPIC.

Marco
Fornasier

Marco Fornasier è brand & graphic designer, studia a Urbino e Venezia, negli anni lavora a Vienna, Milano, Firenze, Rotterdam. Ha lavorato per Planex Hd Tokyo, Palazzo Strozzi, Palazzo Reale, Buhel tech, Columbus, Archivio del Moderno, Museo Galileo ed altri. Ha insegnato e tenuto workshop allo IUAV, UNIRSM, IED.

Mario
Volpe

Mario Volpe è professore associato all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Insegna Economics of Innovation e International Industrial Economics e Design Management al corso di Interior Design (Iuav). Svolge attività di ricerca applicata su piccole imprese, processi di internazionalizzazione e modelli di innovazione.

Raffaella
Fagnoni

Raffaella Fagnoni è architetto, professore ordinario di Design all'Università Iuav di Venezia dal 2019. Insegna Laboratori di progetto. Le sue principali aree di ricerca riguardano: social innovation, service design, design for common goods, sustainability, processes, environment.

Piercarlo
Romagnoni

Piercarlo Romagnoni è ingegnere meccanico, PhD in Energetica, membro AiCARR (Associazione Italiana  Condizionamento dell’Aria, Riscaldamento e Refrigerazione) ASHRAE (American Society Heating and Air Conditioning Engineers) e dell’AIA (Associazione Italiana di Acustica). È direttore del Dipartimento di Culture del Progetto.

Francesco
Musco

Francesco Musco è professore ordinario di Tecnica e Pianificazione Urbanistica presso l’Università Iuav di Venezia. Architetto e urbanista, PhD in “Analysis and Governance for Sustainable Development”, dirige la magistrale in Pianificazione e politiche per la città il territorio e l’ambiente e il Master Erasmus Mundus on Maritime Spatial Planning.

Silvio
Nocera

Silvio Nocera è professore ordinario di Trasporti presso l’Università Iuav di Venezia. PhD in Ingegneria dei trasporti presso la Technische Universität München. Ricercatore dal 2010, dal 2016 ha ricoperto il ruolo di professore associato di Economia dei trasporti.

Tobia
Scarpa

Tobia Scarpa si laurea in Architettura nel 1957 presso l’Università IUAV di Venezia e, subito dopo, apre con Afra Bianchin uno studio di design a Montebelluna che collabora con Gavina, Cassina, B&B Italia dando vita ad alcuni oggetti diventati celebri, come la poltrona “Soriana” con cui vince il “Compasso d’Oro” nel 1970.

Andrea
Vallicelli

Andrea Vallicelli è architetto e designer. Professore di disegno industriale presso l'Università di Pescara, è uno dei massimi progettisti di design nautico. Ha progettato le imbarcazioni italiane per America's Cup: Azzurra 1 (1982), Azzurra 2 (1985) e Azzurra 3 (1986); per la Marina militare ha disegnato la nave scuola Orsa Maggiore (1994).

Valerio Paolo
Mosco

Valerio Paolo Mosco si è laureato e dottorato in architettura a Roma. Ha insegnato presso l’Illinois Institute of Technology (IIT) a Chicago; presso la facoltà di ingegneria di Brescia (2007-2008); e l'Università Iuav di Venezia in laboratori di progettazione e workshop.

Lucilla
Calogero

Lucilla Calogero è ricercatore RtdA in design all'Università Iuav di Venezia dove ha conseguito il Dottorato di ricerca in Scienze del design. È docente di Interaction design e svolge attività di ricerca su progettazione di sistemi digitali interattivi nel campo della comunicazione visiva e multimodale.

Applica subito al master
in Design Nautico Pubblico e Sostenibile

Massimo 25 posti disponibili

Designed by Alberto Fontana © Developed by Samuele Kriedi